Una "D" sdraiata che ricorda le campate di una stalla di altri tempi e un ferro di cavallo, sinonimo di domesticazione: questo è il simbolo attribuito all'allevamento, settore di particolare interesse in tutto il territorio bresciano. 

Perché a Brescia c'è solo l'imbarazzo della scelta: allevamenti di bovini, di suini e avi-cunicoli che insieme forniscono carne per il consumo fresco e prodotti per la trasformazione. 

All'interno del MAB trovate già allevatori che vendono uova di produzione locale ma stiamo anche preparando delle aree dedicate per la vendita della carne e di tutti i prodotti trasformati.