Il mercato ortofrutticolo e agroalimentare di Brescia, secondo mercato lombardo per superficie e quantità commercializzate, è un tipico mercato terminale al consumo: l’ortofrutta è prevalentemente destinata alla popolazione residente nei comuni della provincia di Brescia e a quelli delle province di Cremona, Mantova e in parte Bergamo, Sondrio e Trento. Come consuetudine legislativa nella maggior parte dei mercati all’ingrosso italiani, anche quello di Brescia è gestito da un ente gestore, il Consorzio Brescia Mercati S.p.A., la cui quota maggioritaria è del Comune di Brescia.

La struttura è localizzata in un’area urbana periferica, nei pressi di importanti arterie stradali e autostradali che ne agevolano l’accesso. L’area su cui sorge il mercato occupa una superficie totale di 64.270 metri quadrati più altro 30.000 di piazzale esterno, quest’ultimo oggetto dell’implementazione del progetto ampliamento per ulteriori 8.620 metri quadrati.

Come ogni mercato ortofrutticolo, anche a Brescia vengono vendute moltissime varietà di frutta e verdura, pari a circa 75 milioni di Kg all’anno, mentre il numero di persone che ogni giorno frequenta l’ortomercato per acquistare la merce raggiunge punte massime di 1.000 unità giornaliere. Le operazioni di vendita e di contrattazione iniziano ogni mattina alle 4.00 e si concludono alle 11.00 e ogni giorno è consentito l’ingresso al pubblico consumatore dalle 8.30 alle 10.30 

Gli operatori alla vendita (18 concessionari di posteggio) sono ospitati in 64 stand modulari. Oltre ai concessionari grossisti, sono presenti in mercato 61 ditte produttrici, due magazzini adibiti a celle frigorifere, una ditta acquisitrice esterna (per appalti di forniture di mense), una cooperativa facchinaggio per la movimentazione delle merci e un magazzino per il recupero degli imballaggi.

Nel corso degli anni il Consorzio Brescia Mercati ha provveduto a potenziare i servizi offerti agli utenti dotandolo di apposite aree coperte adibite a carico e scarico merce. Il Consorzio Brescia Mercati S.p.A. ha contribuito all’ammodernamento degli stand stanziando fondi per la loro coibentazione. È stata realizzata un’area centralizzata per lo stoccaggio, la raccolta e la differenziazione dei rifiuti. 
Il mercato inoltre è completamente cablato a fibra ottica, caratteristica che gli conferisce un'elevata potenzialità per quanto riguarda lo sviluppo che la Società intenderà intraprendere in futuro.

Ulteriori dettagli riguardanti tutto c'ò che il Mercato di Brescia può offrire, si trovano nella sezione Servizi dedicata

Per offrirti il miglior servizio possibile e per migliorare la tua navigazione sul sito, www.bresciamercati.com utilizziamo cookie, propri e di terzi.
Continuando la navigazione del sito autorizzi l'uso dei cookie. 
Clicca qui per ulteriori informazioni